3hub_CasaErconi_MG_5842

Casa Erconi

Il progetto per questa abitazione ha previsto la ristrutturazione completa di parte di un vecchio cascinale. Destinati alle esigenze di una singola persona, gli ambienti sono stati interamente rivisti e risanati con l’obiettivo di modernizzare i vetusti locali preesistenti.

Per isolare gli ambienti dall’umidità è stato scavato un nuovo vespaio aerato di 60cm lungo tutta la superficie dell’abitazione. Per i muri perimetrali, ancora appoggiati a terra, è stato realizzato un nuovo isolamento con contropareti in cartongesso in modo da garantire la totale salubrità degli interni.

Completano l’opera un impianto di riscaldamento a terra e uno di climatizzazione interamente canalizzato, in grado di raggiungere in maniera ottimale tutti i locali dell’appartamento.

La gestione interna degli spazi è stata completamente ripensata seguendo le sensibilità moderne. La vecchia cucina è stata riqualificata come camera da letto mentre il bagno adiacente prevede un vano tecnico per lavanderia e spazi dedicati al posizionamento dell’impiantistica. La cucina attuale invece è stata realizzata nello spazio intermedio tra la zona living e quella notte.

Come richiesto dal committente, il mood degli interni mantiene uno stile prettamente lineare. L’accogliente area living è caratterizzata dal camino originale, salvato nella ristrutturazione e valorizzato con una nuova lavorazione. Un singolare mobile TV e un comodo divano dai morbidi colori completano l’ambiente.

La nuova cucina mantiene la struttura lineare dell’appartamento con tonalità e sfumature tipicamente industriali. La speciale carta da parati, con finitura in biocomponente resistente e lavabile, dona un inconfondibile movimento finale.

La carta da parati con effetto “Jungle” è componente caratterizzante anche della camera da letto. La sua estensione riveste la porta a raso di accesso al bagno, rendendola in questo modo omogenea e piacevole alla vista. I comodini di design accompagnano il locale con interruttori integrati e carica a induzione ideale per le apparecchiature elettroniche.

Nel bagno, il rivestimento in trama bicolore permette una singolare geometria di sfondo mettendo in risalto le finiture, i sanitari e il mobile lavello.

Particolarmente studiata per l’intera abitazione è l’illuminazione: in larga parte tecnica e a incasso nei cartongessi e rifinita da alcuni elementi di stile come le lampade Artemide nella zona living e le appliques a muro in cucina.

3hub_SenzaCostrizioni_MG_5638

Senza Costrizioni

Nessuna regola. Nessun obbligo. Nessuna limitazione.

Lo stile di questo bagno nasce con un unico obiettivo: rompere gli schemi della tradizione e uscire dall’ordinario adottando uno stile capace di eliminare ogni punto di riferimento. Tutto senza dimenticare l’aspetto funzionale degli spazi.

Il pavimento realizzato in gres a effetto ferro è accompagnato da pareti in malte cementizie impreziosite da lavorazioni blu Tiffany e corniciature interrotte, capaci con la loro presenza di richiamare la mano invisibile del tempo. La combinazione di elementi conferisce all’ambiente l’atmosfera di un vissuto passato.

La vasca è incorniciata da quattro quadri in carta da parati vintage originale. Acquistata presso mercati d’antiquariato, la carta è stata intenzionalmente strappata per accentuare il contrasto con le cornici in vera foglia d’oro; accuratamente ossidate per richiamare ancora una volta agli effetti dello scorrere del tempo.

Chiude l’angolo della vasca una serie di murales volutamente disallineati. La scelta dona all’intero spazio uno stile unicamente contradditorio in grado di frantumare ogni convenzione e invitando a riprendersi i propri spazi e le proprie libertà.

Completano il bagno gli elementi di arredo selezionati in un connubio tra vintage e industial. Un mix di stili che si allineano alla perfezione con la filosofia di fondo del progetto.

I sanitari e la doccia rompono ancora una volta tutti gli schemi riportando ad una modernità pulita e minimal dove la funzionalità riprende con fermezza il sopravvento su ogni provocazione.

3hub_Dreamland_MG_5705

Cameretta Wonderland⁣

Questa mansarda è stata ristrutturata per accogliere due bambine in uno spazio interamente pensato su misura per loro. Confortevole e con zone dalle funzioni ben definite, la mansarda ospita un’area letto, una gioco e una studio, in un unico ambiente confortevole e luminoso.

Dietro i letti un’area nascosta alla vista permette di riporre giochi e oggetti per mantenere al meglio l’ordine e la pulizia senza ingombrare la stanza. Il vano è illuminato dall’interno e facilmente accessibile dai lati per la massima comodità.

Dal primo piano sale la scala d’accesso interamente in ferro battuto e dotata di un ben visibile pulsante per le emergenze. L’interruttore per la luce è fissato lateralmente alla trave di colmo e fresato al centro della stessa. Tre faretti a terra completano l’illuminazione artificiale con un tocco di stile.

Soffitto e pareti della mansarda sono state tinteggiate di bianco per permettere la migliore diffusione della luce in un ambiente dove l’altezza massima è di 220cm a scendere. Il pavimento flottante in Linoleum rimane l’ideale per il gioco a terra e funge da base per gli altri elementi di contrasto dell’ambiente quali i caloriferi, l’abbaino e il pilastro centrale dell’interruttore, colorati di un rosa deciso. Stencil a parete completano l’ambiente donando un’aria di colore e spensieratezza.

L’impianto elettrico è stato completamente rinnovato, predisponendo due appliques a parete con prese USB per la ricarica dei dispositivi elettronici. La zona prevede anche una TV a parete orientabile in tutte le direzioni.

Per le esigenze, in particolare quelle notturne, è stato ricavato nell’ambiente un piccolo bagno su misura per le bambine che evita, in questo modo, di doversi necessariamente affidare al bagno principale dell’abitazione posto al piano inferiore. All’interno i mobili laccati mantengono una funzionalità precisa e prevedono uno specchio con luce per il trucco. Anche per il bagno i colori scelti sono volutamente accessi, con l’intento di mantenere quel tocco di originalità e quello stile vivace che caratterizza l’intera mansarda.

3hub_VillaOrchidea_MG_5736

Villa Orchidea

Quello di Villa Orchidea rappresenta un progetto unico in cui le potenzialità di una villa moderna si incontrano al meglio con le quotidiane necessità familiari. Gli interni mostrano linee nette e precise e sono caratterizzati dall’utilizzo di materiali tecnici e finiture curate con la massima attenzione.

L’area living si presenta come un ampio open space pensato per essere un accogliente punto d’incontro per tutta la famiglia. In questo ambiente gli spazi sono ben delineati attraverso la disposizione degli elementi d’arredo e si integrano in modo omogeneo grazie all’utilizzo accurato di materiali e colori.

La cucina in Fenix bianco e tortora mostra un aspetto piacevolmente funzionale. I piani Dekton e gli elettrodomestici Miele garantiscono un’elegante praticità mentre la razionalizzazione degli spazi permette di disporre di un ampio piano di lavoro. Un piano colazione si estende invece nell’area living, delimitando la zona cottura dagli spazi adiacenti. Accanto all’area cucina un vano con griglie di aerazione fresate nel legno ospita gli impianti per il controllo dell’aria.

Il tavolo da pranzo presenta un solido basamento stile industrial con cui contrasta la raffinatezza del piano in Dekton decorato Calacatta da 2 centimetri di spessore. Completano l’angolo comode ed eleganti sedie imbottite in ecopelle e un luminoso lampadario anulare.

Un accogliente divano è posto di fronte all’area TV realizzata con impianto Dolby direttamente nella parete. Anche in quest’area l’utilizzo equilibrato di materiali e colori rende possibile delineare organicamente gli spazi creando un ambiente avvolgente e rilassante.

La scala che conduce al piano interrato è realizzata con parapetti in vetro resistente e carta da parati personalizzata su misura per la famiglia committente.

L’intera abitazione si contraddistingue per l’utilizzo meticoloso dell’illuminazione naturale e artificiale. Perfezionata direttamente dal nostro staff, diventa un elemento integrante dell’abitazione ed è capace di rendere caldi e accoglienti gli ambienti moderni.

Post-diretta

New Series: Luce feat. Studio Switch

Talk in diretta, dalle ore 18,30 con NEW SERIES. Argomento della prima puntata la luce, come valore, come elemento imprescindibile del tuo progetto di Interior Design. Ospiti della puntata Studio Switch. Moderazione a cura di Massimo Devicienti (Creative Designer).

Il talk è programmato sulla pagina Facebook di 3HUB Interiors per: Giovedì 26 Novembre dalle ore 18,30.

Switch Studio

Presentazione a cura di Studio Switch

Studio Switch è uno studio di lighting design con base a Bergamo. Fondato nel 2019, siamo una realtà creativa indipendente. I nostri background da interior design, architettura e industrial design sono diversi e complementari. Questo ci permette di avere una visione completa attraverso l’arte e la scienza della nostra professione maturata in una decennale esperienza nel settore. Scultori della luce, lighting designers o consulenti illuminotecnici comunque veniamo definiti, il nostro credo è che la luce possa fare la differenza regolando i corpi, alimentando le emozioni ed ispirando gli animi.

— Scopri tutti i progetti realizzati da 3HUB Interiors

Piadineria Le Antiche Mura Orzinuovi

Piadineria Le Antiche Mura Orzinuovi

La Piadineria Le Antiche Mura si trova nel cuore di Orzinuovi, a due passi da Piazza Vittorio Emanuele II e di fronte allo storico castello di origine veneziana. Per questo progetto i locali sono stati ripensati per intero con l’obiettivo di riportare alla luce uno dei punti di forza dell’ambiente: la sua storia. 

Piadineria Le Antiche Mura Orzinuovi
Piadineria Le Antiche Mura Orzinuovi

Entrando nei locali, fronte bancone, troviamo un’area break con seduta alta e mensole dove l’utente può Accedendo ai locali dall’ingresso principale è possibile incontrare un’area break, con seduta alta e mensole. Qui l’utente può consultare i menù e attendere il proprio ordine d’asporto. In alternativa può utilizzare lo spazio per un consumo diretto. L’intero ambiente è ben illuminato da faretti a incasso.

Speciale attenzione è stata dedicata al bancone per cui è stato interamente rivoluzionato l’impianto elettrico e quello idraulico. Il fronte è stato interamente rivestito con assi di legno riverniciato per ottenere tonalità morbide ed equilibrate alla vista. Sopra il bancone quattro sospensioni di color grigio completano l’angolo con gusto tipicamente industrial.

Piadineria Le Antiche Mura di Orzinuovi

L’accesso in rampa alla sala ristorante accompagna ai tavoli e alle sedute distribuite in uno spazio ampio e accogliente. Un’antica ringhiera in ferro si inserisce armonicamente in una struttura in legno pensata e realizzata per la raccolta differenziata dei rifiuti dei clienti in uscita dalla sala.

Piadineria Le Antiche Mura di Orzinuovi
Piadineria Le Antiche Mura di Orzinuovi

La sala ristorante è caratterizzata da una parete storica con mattoni faccia a vista e da un tetto originale interamente in legno. Per dare valore alla storicità dei locali abbiamo ideato e realizzato un sistema di illuminazione personalizzato con strisce LED incassate direttamente nelle travi del tetto. Il sistema “spezza” in questo modo la sala da pranzo nella sua lunghezza, creando un dinamico gioco di luci e ombre sulle due pareti principali e su quella in mattoni.

Piadineria Le Antiche Mura di Orzinuovi
Piadineria Le Antiche Mura di Orzinuovi

Questo particolare sistema d’illuminazione pensato su misura, riesce a omogeneizzare la luce che permea gli ambienti. L’effetto finale permette di enfatizzare al meglio l’aspetto rustico e originale degli ambienti che danno di fatto il nome alla Piadineria le Antiche Mura di Orzinuovi.

Piadineria Le Antiche Mura di Orzinuovi
Piadineria Le Antiche Mura di Orzinuovi

Anche l’arredamento è stato pensato con la stessa filosofia. I tavoli sono stati realizzati con assi da ponte rigenerate legate da tubolari in ferro e morsetti a vista. In fondo alla sala si trova un bancone d’attesa sovrastato ancora una volta da due sospensioni per richiamare così il bancone all’ingresso. L’effetto finale è un colpo d’occhio che unisce valorizza l’antichità originaria dei locali abbinandola a un moderno gusto industrial.

Il locale Piadineria Le Antiche Mura di Orzinuovi è in collaborazione con Punto Fermo.

Scopri il nostro work in progress per Piadineria Le Antiche Mura di Orzinuovi

Living Design

Casa Privata

Il Living, elemento centrale del progetto è stato rielaborato grazie alla ricostruzioni e alla rielaborazione della cucina e del soggiorno. Una danza contrastante e costante fra moderno essenziale e materico. Il legno, elemento naturale caldo ed armonico, si contrappone agli elementi in quarzo e minimal della cucina.

Living Design
Living Design

La Madia, presente nell’area stessa, contrasta lo stile lineare dell’isola a sbalzo che è stata assemblata e composta grazie ad struttura nascosta, che gli permette stabilità.

Living Design

Il risultato è un piano sottile di soli 2 cm che dona all’elemento una linea elegante, leggera e poco invasiva rispetto al rapporto fra il complemento d’arredo e pavimento.

Living Design
Living Design

La progettazione degli elementi affianco alla grande finestra si compone di un complemento d’arredo con gola ad incasso slanciato, allungato che rende l’ambiente profondo e luminoso grazie al contrasto con la luce proveniente dall’esterno.

Living Design

La cucina, infine, si può quindi rivivere in quattro elementi: la parete sotto il finestrone, con lavello e gli elementi contenitivi, l’isola attrezzata con piani cottura e con prese sopratop, il ribassamento in cartongesso che contiene la cappa a raso e l’illuminazione e la madia in legno.

Living Design
Living Design

Passando verso il salotto, troviamo un ambiente alto, areoso e luminoso ove la persona trova un ampio divano dalle forme sinuose e morbide. In contrasto con la vicina scala che porta al piano superiore e un tavolo sovrastato da due lampade in stile industrial. Elemento dominante del salotto, con una seduta nordica, ricercata, morbida, dai colori antracite che esalta lo stesso concetto di living.

Living Design
Living Design
Studio Podologico Dott.ssa Battaglia Alessandra

Studio Podologico Dott.ssa Battaglia Alessandra

La progettazione e realizzazione integrale di uno studio medico ha rappresentato una nuova interessante sfida per il team 3HUB. Questo tipo di ambienti richiedono uno stringente rispetto delle vigenti normative sanitarie oltre che a un’attenzione particolare all’igiene continua delle superfici.

Per questo motivo come colore dominante per lo studio è stato scelto il bianco, nell’intento progettuale di garantire e mantenere la massima limpidezza estetica di stanze e laboratori. L’ingresso è caratterizzato da un desk d’accoglienza e da spazi ampi e luminosi. Particolare attenzione è stata riservata alla disposizione delle fonti di luce per permettere una diffusione uniforme in grado di valorizzare il grande pavimento interamente in linoleum. L’illuminazione viene inoltre appositamente spezzata dalla presenza di una veletta a LED che dona un’aggiunta di stile all’ambiente grazie alla sua luce indiretta.

Studio Podologico Dott.ssa Battaglia Alessandra
Studio Podologico Dott.ssa Battaglia Alessandra

Le porte e la rasatura del bancone con effetto soul cement fungono invece da elementi funzionali di contrasto, generando movimento all’interno degli spazi e conferendo all’ambiente un carattere deciso e dinamico.

Nel pieno rispetto delle normative HACCP, le pareti sono state interamente ricoperte di smalto murale.

Studio Podologico Dott.ssa Battaglia Alessandra
Studio Podologico Dott.ssa Battaglia Alessandra

Gli studi interni mantengono lo stile essenziale caratteristico di un ambiente di lavoro sanitario. Di particolare fantasia invece risulta l’illuminazione: pensata ispirandosi ad elementi di design resi tuttavia funzionali per le necessità specifiche degli operatori medici. Questa scelta particolare garantisce una luminosità intensa e diffusa che aiuta gli operatori nello svolgimento dell’attività quotidiana raggiungendo nelle aree operative dei lettini fino a 800lux

Studio Podologico Dott.ssa Battaglia Alessandra

La realizzazione degli impianti e la rimodulazione strutturale interna è stata curata interamente dal nostro staff. Grazie a una ridisposizione delle pareti divisorie, siamo risusciti a ricavare un bagno accessibile per persone diversamente abili e un ampio ambiente tecnico riservato agli operatori.

Studio Podologico Dott.ssa Battaglia Alessandra

Scopri il nostro work in progress per Studio Podologico Dott.ssa Battaglia Alessandra

Maji & Moni Shoes Orzinuovi

Maji Boutique & Mony Shoes Orzinuovi

Il progetto per Maji Boutique & Mony Shoes Orzinuovi, ideato e realizzato da 3HUB Interiors, s’inquadra nella splendida cornice di piazza Vittorio Emanuele II di Orzinuovi. Frutto di un lavoro di equipe tra il nostro studio e gli artigiani che collaborano con noi, rispecchia fedelmente la naturalezza con la quale siamo riusciti a reinterpretare gli spazi preesistenti.

Maji & Mony Shoes Orzinuovi

Prima ancora di accedere ai locali interni della Boutique, il visitatore è accolto dall’ampia vetrina esterna da cui abbiamo eliminato tutti gli ingombri per lasciar trasparire al meglio la luminosità del vetro.

Maji & Mony Shoes Orzinuovi

L’interno vetrina è stato ripensato nella sua interezza per consentire l’esposizione di un più vasto allestimento. Un soffitto a cassettoni con corniciature interrotte, dall’eccezionale valore estetico, e un sistema di illuminazione a binario integrato, consentono una perfetta illuminazione dei prodotti in esposizione in ogni condizione di luce naturale.

Maji & Mony Shoes Orzinuovi
Maji & Mony Shoes Orzinuovi

Nei locali interni il visitatore viene avvolto da una danza armonica di contrasti tra pavimento, soffitti e complementi d’arredo, pensata per coinvolgere lo sguardo e catalizzare l’attenzione sui prodotti in esposizione. L’ambiente interno è organizzato con due ampi corridoi camminabili dominati al centro da un tavolo espositivo in ferro e legno. Il piano del tavolo, realizzato in vetro trasparente, ne alleggerisce la presenza e permette di osservarne le gambe di design. Il pavimento dei locali è stato realizzato interamente in resina con tecniche originali ideate dal team 3HUB.

Maji & Mony Shoes Orzinuovi
Maji & Mony Shoes Orzinuovi

Come elemento di contrasto in grado di far muovere lo sguardo, si evidenzia la rielaborazione integrale delle pareti: ripensate in stile industrial con provocatorie decorazioni in barocco e art déco.

Maji & Mony Shoes Orzinuovi

Al termine dei due corridoi centrali si trova il desk della Boutique, realizzato grazie al recupero di una vecchia credenza. L’angolo è incorniciato da decorazioni barocche sul soffitto, realizzate ad imitazione di una sinuosa danza, capaci ora di apparire, ora di scomparire alla vista.

Dietro al desk, un piccolo complemento d’arredo in assi di legno recuperate nasconde con maestria la quadristica degli ambienti.

Maji & Mony Shoes Orzinuovi

La parte posteriore della Boutique rappresenta un vero e proprio viaggio nello spazio e nel tempo. L’area per i camerini e la prova scarpe, dal forte valore estetico, rimanda a emozioni e sensazioni orientali. La presenza di grandi specchi e dei loro giochi di luce contribuisce ad amplificare la percezione spaziale, regalando profondità a un ambiente di 10mq circa. La parete fondale mostra uno stencil 3D in rilievo, decorato con effetto Corten, ossido di rame e tecnica mista; produzione unica e originale del nostro Nathan di Ambienti Emozionali.

Maji & Mony Shoes Orzinuovi
Maji & Mony Shoes Orzinuovi

Riprogettare e ricostruire un ambiente retail permette di riscoprire appieno il piacere fondamentale dei dettagli. È proprio grazie ai dettagli infatti che un ambiente caratteristico come questo può raggiungere la sua massima espressione. Gli specchi ad esempio, già parte del precedente arredo dei locali, sono stati interamente rivisitati dal punto di vista stilistico con l’aggiunta di diversi particolari di carattere. Tra gli altri dettagli, da notare anche come lo zoccolo a terra mantiene una cromaticità di contrasto con il colore della parete, contribuendo in questo modo a delimitare lo spazio e a sottolineare quella sensazione eterea e impalpabile che caratterizza l’intera boutique.

Maji & Mony Shoes Orzinuovi

Scopri il nostro work in progress per Maji Boutique & Mony Shoes Orzinuovi

Lavanderia5

Lavanderia Metropolitana

Il nostro proposito e la nostra filosofia come 3HUB è quello di poter ideare e realizzare interni per qualunque realtà ed esigenza contribuendo a creare un valore unico. È il caso anche per questa lavanderia automatica, un luogo che solo all’apparenza può sembrare distante dall’attenzione del visitatore concentrato più sul servizio che sulla disposizione degli interni.

Per questo progetto di Lavanderia Metropolitana abbiamo quindi unito una totale rivisitazione e innovazione della “brand identity” del cliente a un completo ripensamento funzionale degli spazi interni secondo gli elementi di stile e di design che contraddistinguono il nostro lavoro.

La parete che divide l’area di interna da quella destinata ai servizi al pubblico è stata riposizionata rispetto alla disposizione originale prima del nostro intervento, lasciando uno spazio dedicato ad una vetrina espositiva per i prodotti destinati alla lavanderia.

Il visitatore viene accolto all’esterno da un’ampia vetrina corredata da serramenti moderni e un pavimento capace di entrare in contrasto con le pareti.

Il vero protagonista del progetto tuttavia è indubbiamente il legno, presente nella parete funzionale che ospita le lavatrici e nella vetrina d’ingresso. Le assi di legno grezze sono state tinteggiate a mano una ad una, decapate e protette con un’apposita finitura trasparente. L’effetto finale dona una nota di calore e accoglienza quasi familiare, tipicamente assente invece in altri ambienti destinati a questo utilizzo.

I servizi aggiuntivi presenti, come il distributore integrato, diventano un complemento d’arredo certamente funzionale ma anche un co-protagonista esteticamente appagante del progetto, in grado di integrarsi in modo omogeneo con il resto degli spazi.

In ambito illuminotecnico, la nuova progettazione e realizzazione ha previsto l’utilizzo di proiettori con ottiche a 42° capaci di donare vita e dinamicità ai materiali. Il branding è stato anch’esso realizzato su misura dal nostro team interno di artigiani e applicato in rilievo sulla parete principale del locale per ottenere il massimo carattere e la massima visibilità.

Scopri il nostro work in progress per Lavanderia Metropolitana